guida cv

Prezzo di lancio: 0.99
E-book (pdf)

europass

Consigli per scrivere un curriculum doc

scrivere un cv docll curriculum vitae costituisce spesso il primo contatto con il futuro datore di lavoro: deve quindi attirare la sua attenzione fin dalla prima lettura così da aprire la possibilità di un colloquio. Per redigere il curriculum vitae, è bene tenere presente alcuni principi importanti.

 

  • - Concentrarsi sugli elementi pertinenti della formazione e dell'esperienza lavorativa individuale;
    - Usare frasi brevi;
    - Giustificare le eventuali interruzioni dei vostri studi o della vostra carriera.

Alcuni suggerimenti

  • - Il CV deve essere breve: in generale bastano due pagine per valorizzare il proprio profilo. Se la propria esperienza lavorativa è ancora limitata, potrebbe essere utile mettere in risalto i periodi di tirocinio o anche esperienze di volontariato;
  • - Presentare le proprie competenze in modo chiaro e logico in maniera di mettere in risalto le proprie potenzialità anche in funzione dell'azienda dove si intende andare a presentare la propria candidatura;
  • - Non trascurare nessun dettaglio, né nel contenuto né nella forma;
  • - Rispettare la struttura del modello è importante scegliere il modello anche in funzione dell'azienda e del tipo di lavoro per il quale ci si vuole candidare;
  • - Far rileggere il vostro curriculum a un'altra persona per assicurarsi che il suo contenuto sia chiaro e facilmente comprensibile.

Quale modello scegliere

Per i laureati e diplomati che cercano il lavoro nel proprio ambito o per lavori che richiedono una certa specializzazione è consigliato un curriculum europeo ben compilato.

Scarica ora il modello di cv europeo Europass

Per i lavori generici o occasionali può  bastare un modello base.

Modello CV base e istruzioni su come compilare le varie sezioni

Sezione esperienza lavorativa
  • - Descrivere separatamente ciascuna esperienza lavorativa pertinente iniziando dalla più recente. Essere concisi, privilegiando le esperienze lavorative che conferiscono valore aggiunto alla vostra candidatura, può aiutare.
  • - Non trascurare le esperienze che, anche se non hanno un legame diretto con il profilo ricercato, possono costituire un vantaggio (soggiorno all'estero, attività a contatto con il pubblico, ecc.).
  • - Se siete alla ricerca di un primo impiego, non dimenticate di citare i periodi di tirocinio, che sono la prova di un primo contatto con il mondo del lavoro.

Sezione istruzione e formazione

  • - Descrivere separatamente ciascun corso d'insegnamento o di formazione frequentato con successo.
  • - Indicare se si è conseguito un diploma o ottenuto un attestato.
  • - Iniziare sempre dal titolo più recente, ma dare un posto centrale a diplomi quinquennali, eventuale Laurea e master.
  • - Non è necessario elencare tutti i certificati o diplomi: se si è in possesso di un diploma universitario, non risalire fino al ciclo elementare.
  • - Porre l'accento sulle qualifiche che rappresentano un vantaggio per la vostra candidatura.

Modello di CV Europeo e istruzioni su come compilare le varie sezioni

cv europeoIl modello europeo di curriculum vitae vi permette di impostare il CV in maniera molto dettagliata.

Per facilitare la lettura, elencate i documenti in ordine logico (ad esempio raggruppate, eventualmente numerandoli, i diplomi, gli attestati di lavoro, ecc.).

Le sezioni sottostanti possono essere compilate tutte oppure in parte, ossia solo quelle che meglio possono mettere in risalto le vostre competenze e capacità in funzione anche del tipo di lavoro che cercate o del tipo di azienda a cui lo dovete presentare.

Capacità e competenze personali

Permettono, oltre alla descrizione dell'esperienza lavorativa, di presentare le vostre competenze, sia quelle acquisite nel quadro di un percorso di formazione universitaria o professionale (durante gli studi) che quelle acquisite in modo non ufficiale (nel corso dell'attività professionale o nel quadro delle attività di tempo libero).

Capacità e competenze relazionali
Descrivete le vostre capacità e competenze relazionali, ad es.:
spirito di gruppo;
adattamento agli ambienti pluriculturali;
capacità di comunicazione (ad es. di redigere chiaramente o di trasmettere efficacemente un'informazione); ecc. e precisate in quale ambito sono state acquisite (formazione, ambito professionale, vita associativa, attività di svago, ecc.).

Capacità e competenze organizzative
Descrivete le vostre capacità e competenze organizzative:
leadership;
senso dell'organizzazione;
gestione di progetti di gruppo; ecc. e precisate in quale ambito sono state acquisite (formazione, ambito professionale, vita associativa, attività di svago, ecc.)

Capacità e competenze artistiche

Elencate le vostre capacità e competenze di tipo artistico che possono valorizzare la vostra persona, ad es.:
musica;
scrittura;
disegno; ecc.
e precisate in quale ambito sono state acquisite (formazione, ambito professionale, vita associativa, attività di svago, ecc.).

Altre capacità e competenze
Indicate tutte le altre capacità e competenze non precedentemente indicate, che vi possono valorizzare, ad es.:
hobbies;
sport;
appartenenza ad associazioni, ecc.
e precisate in quale ambito sono state acquisite (formazione, ambito professionale, vita associativa, attività di svago, ecc.).

Patente o patenti
Indicate il tipo di patente o patenti, ad es.: Automobile

Ulteriori informazioni
Inserite tutte le altre informazioni che ritenete utili, ad es.:
persone di contatto o di referenza (nome, funzione e recapito);
pubblicazioni o lavori di ricerca;
appartenenza ad un'organizzazione professionale, ecc.

Allegati
Elencate gli eventuali documenti allegati al CV, ad es.:
- copie di diplomi e certificati, compresi gli attestati rilasciati al termine di un corso di formazione continua che non ha portato al conseguimento di un certificato;
- attestato di periodi di lavoro o tirocinio;
- pubblicazioni o lavori di ricerca; ecc

Consenso trattamento dei dati

In calce ad ogni CV sia normale sia europeo è obbligatorio inserire i riferimenti di legge per la tutela della Privacy. Esempio: Consento il trattamento dei miei dati secondo D. Lgs. N. 196/2003.

Importante è aggiungere sotto lo spazio per la data e la firma.

N.B: Non inviate mai l'originale dei certificati o diplomi ; basta una fotocopia e solo nel caso in cui siano richiesti.

Per chi cerca lavoro all'estero il curriculum vitae deve essere rigorosamente compilato su modello europeo in inglese o, ancora meglio, nella lingua della nazione dove si intende presentarsi per un lavoro anche solo stagionale.

Tratto da Job 24 - Curriculum Doc - Il sole24ore - 2007


 

traduzioni inglese