guida cv

Prezzo di lancio: 0.99
E-book (pdf)

europass

Come fare un curriculum e una lettera di presentazione

Il curriculum vitae deve contenere i tuoi dati personali, il tuo percorso di studi, le esperienze di lavoro e le informazioni utili a descrivere attitudini, capacità, interessi. Un curriculum vitae deve essere schematico, completo, lineare, con informazioni facili da reperire e autentico.

 

Il curriculum vitae et studiorum (più comunemente curriculum vitae oppure, semplicemente, curriculum, talvolta abbreviato in CV), che tradotto dal latino significa corso della vita (e degli studi), è un documento redatto al fine di presentare la situazione personale, scolastica e lavorativa di una persona. La facciata di un foglio formato A4 è lo spazio necessario per il curriculum vitae di uno studente, neolaureato o diplomato master, anche con brevi esperienze lavorative.

 

La lettera di presentazione invece serve a raccontarti in maniera più personale mettendo in evidenza quello che ritieni sia da valorizzare del tuo percorso rispetto all'obiettivo da raggiungere. In poche righe (max 20) bisogna spiegare perché sei interessato alla posizione, al settore o all'azienda. È apprezzata una lettera scritta appositamente per il destinatario, ben argomentata e di piacevole lettura. La candidatura deve essere redatta nella lingua del paese in cui si desidera andare a lavorare.