guida cv

Prezzo di lancio: 0.99
E-book (pdf)

europass

Contratti di lavoro | Tipologie di contratti di lavoro



Contratto di inserimento

contrattoIl contratto di inserimento è un contratto di lavoro diretto a realizzare, mediante un progetto individuale di adattamento delle competenze professionali del lavoratore a un determinato contesto lavorativo, l'inserimento o il reinserimento nel mondo del lavoro di specifiche categorie di persone, indicate dall'art. 54 del DLgs 276/2003:

Leggi tutto...
 
La somministrazione del lavoro

contratto

La somministrazione di lavoro è la fornitura professionale di manodopera a tempo indeterminato (staff leasing) o a termine. La seconda forma sostituisce i "vecchi" contratti di lavoro interinale.Secondo l'art. 20 comma 1 del DLgs 276/2003, "il contratto di somministrazione di lavoro può essere concluso da ogni soggetto, di seguito denominato utilizzatore, che si rivolga ad un altro soggetto, di seguito denominato somministratore, a ciò autorizzato". I soggetti autorizzati alla somministrazione di lavoro sono le Agenzie per il lavoro.

Leggi tutto...
 
Il lavoro intermittente

contratto

Il DLgs 276/2003 definisce il lavoro intermittente come il contratto mediante il quale un lavoratore si pone a disposizione del datore di lavoro per svolgere "prestazioni di carattere discontinuo o intermittente", secondo le esigenze individuate dalla contrattazione collettiva nazionale o territoriale.

Leggi tutto...
 
Il contratto di lavoro ripartito (job sharing)

contratto

Il contratto di lavoro ripartito (job sharing) è uno speciale contratto di lavoro mediante il quale due lavoratori assumono in solido l'adempimento di una unica e identica obbligazione lavorativa.

Leggi tutto...
 
Il lavoro a domicilio

contratto

Sono lavoratori a domicilio coloro che, con vincolo di subordinazione, eseguono nel proprio domicilio, o in un locale di cui abbiano disponibilità, anche con l'aiuto accessorio dei familiari conviventi o a carico, lavoro retribuito per conto di uno o più imprenditori, utilizzando materie prime o accessorie e attrezzature proprie o dello stesso imprenditore, anche se fornite per tramite di terzi.

Leggi tutto...
 
La collaborazione occasionale

contratto

La collaborazione occasionale è un contratto d'opera tra un lavoratore autonomo e un committente che non presenta i requisiti della continuità e della coordinazione. L'art. 61 del DLgs 276/2003 introduce una definizione anche per le collaborazioni occasionali, identificate come rapporti di durata complessiva di non più di 30 giorni nel corso dell'anno solare per lo stesso committente e per un compenso non superiore ai 5.000 euro, sempre nell'anno solare.

Leggi tutto...
 
Il lavoro part-time

contratto

E' un contratto di lavoro subordinato, a termine o a tempo indeterminato, caratterizzato da una riduzione dell'orario di lavoro. Il rapporto di lavoro a tempo parziale si differenzia dal rapporto di lavoro a tempo pieno solo per la riduzione dell'orario di lavoro: il lavoratore part-time deve rispettare tutte le norme relative al contratto di lavoro e il datore di lavoro deve riconoscergli tutti i diritti che gli spettano per contratto.

Leggi tutto...
 
Contratto a termine

contratto

Si tratta di un rapporto di lavoro che prevede, per contratto, un termine finale di durata.
La legge consente di apporre un termine di durata al contratto di lavoro subordinato a fronte di ragioni di carattere tecnico, produttivo, organizzativo o sostitutivo.

Leggi tutto...
 
I rapporti di collaborazione: da co.co.co a "progetto"

contratto

Nello stabilire le modalità di questa prestazione lavorativa, la parola "coordinata" indica la necessità di sincronizzare l'attività del lavoratore e il ciclo produttivo del committente.

Leggi tutto...
 
Il contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato

contratto

E' la forma di rapporto di lavoro più diffusa. Coinvolge due soggetti: il datore di lavoro, ovvero chi dà ad altri un lavoro alle proprie dipendenze e lo retribuisce; il prestatore di lavoro, ovvero chi si impegna, dietro retribuzione, a prestare il proprio lavoro alle dipendenze e sotto la direzione di un altro soggetto.

Leggi tutto...